Acque Azzurre
pagina caricata alle ore 01:48 - mercoledì 20 giugno    

CorpoCorpo
Articoli

  • Abbronzatura

  • La post-abbronzatura

  • Rischi dell'abbronzatura e tipologie dei raggi solari

  • Tipi di pelle ed abbronzatura

  • Cos'è la cellulite

  • Dov'è la cellulite

  • La cellulite

  • La cellulite

    .: 04.10.05 :. 
    .: views 503 :. 

    La cellulite è il peggior nemico di ogni donna, la lotta contro questo nemico si combatte di norma verso la primavera, ma può essere troppo tardi o inutile. Cerchiamo di capire cosa sia, innanzi tutto, la cellulite e come combatterla sistematicamente.

    Ci risiamo: bella stagione, il caldo comincia a fare capolino sempre più spesso e i nostri abitini più corti sono lì che scalpitano nell'armadio per essere tirati fuori... Per non parlare dei costumi da bagno!
    Ahimè, a casa tutte contente davanti allo specchio ce lo proviamo e appena ci giriamo per vedere come ci sta anche dietro... un urlo agghiacciante erompe dalla nostra gola: maledetta sei tornata...
    Eh si! Stiamo parlando della temutissima e odiatissima cellulite che colpisce circa l'80% delle donne (per gli uomini il discorso è a parte, loro non temono la prova costume..), quella che in inverno, complici abiti pesanti e lunghi, si mimetizza perfettamente e sembra nemmeno che esista, e in primavera, quando mancano tre mesi alle vacanze estive, via che si cerca di ricorrere a tutti i rimedi possibili ed immaginabili per disfarcene.
    Ma andiamo per ordine, innanzitutto bisognerebbe riuscire a capire se è proprio cellulite quella che ci affligge, perchè la cellulite è una patologia, quindi necessita di cure un po' diverse rispetto alla "semplice" ritenzione idrica, in questo caso si consiglia una visita al proprio dermatologo prima di iniziare qualsiasi tipo di cura...
    Il derma è un tessuto attivo per il legame intercorrente tra il suo metabolismo e il bilancio calorico.
    La sua attività si svolge con una funzione lipolitica (scioglimento grassi), quando il bilancio calorico è negativo; oppure con quella di liposintesi, che attiva la deposizione dei grassi, quando il bilancio è positivo.
    Costituisce la riserva energetica dell’organismo.
    La cellulite è causata dalla degenerazione ed alterazione della microcircolazione del tessuto adiposo con conseguente alterazione delle sue più importanti funzioni metaboliche.
    Il termine medico che identifica la cellulite è Pannicolopatia Edemato-Fibrosclerotica (PEF).
    Vedremo in una serie di articoli successivi a proposito di questo tema cosa sia più utile fare... e quando; anche perchè più di tanto non serve ridursi all'ultimo momento per correre ai ripari con idee strampalate o rimedi fai da te.
    Questi fanno in genere più male che bene.
    Per partire quindi con ordine, data anche la stagione vediamo come affrontare l'inverno in modo da escludere gran parte dei nostri "difetti" che possono poi causare il ristagno idrico o lo svilupparsi della cellulite.
    Primavera
    | privacy | credits | segnalato da... |